marzo 2019
PROGETTATA UNA MACCHINA CAPACE DI CONVERTIRE I RIFIUTI DI PLASTICA IN CARBURANTE DIESEL E BENZINA
Apprendiamo da La Stampa che l’attore francese Samuel Le Bihan e lo scienziato Christofer Costes hanno progettato una macchina a bassa tecnologia che converte i rifiuti di plastica in carburante diesel e benzina. Un chiaro esempio di economia circolare.
Per tre anni e mezzo Le Bihan ha finanziato lo sviluppo della macchina grezza - soprannominata Chrysalis - in un hangar a Puget-Theniers, sulle colline alle spalle della città di Nizza.
foto

I granuli di plastica vengono immessi in un reattore chiuso, dove vengono scomposti a 450 gradi centigradi per produrre diesel, benzina e un residuo di carbonio che può essere utilizzato nei pastelli.
«Un chilo di plastica può produrre un litro di liquido, che è possibile filtrare tra diesel e benzina», ha affermato Costes.
Con 50.000 euro di finanziamento aggiuntivo da parte delle autorità locali, i due prevedono di creare un prototipo più grande in grado di convertire 50 kg di plastica in carburante ogni 80 minuti.’


Fonti:
in a Bottle.it;
La Stampa del 20 01 2019.

La redazione

 
stampa articolo
Politica dei Cookie       -       Design & Animation: Filippo Vezzali - HTML & DB programming: Alain Franzoni